Crea sito

Recensione Obsession di Jennifer L. Armentrout

 

Titolo: Obsession

Serie: Spin off della saga LUX

#0.5 Shadows
#1 Obsidian
#2 Onix
#3 Opal
#4 Origin
#5 Opposition

Autore: Jennifer L. Armentrout
Editore: Giunti
Genere: Paranormal New Adult, Romance

 

Trama: Arrogante, prepotente, affascinante: Hunter è un killer spietato ingaggiato dal Dipartimento della Difesa per eliminare i cattivi. In genere si gode il suo lavoro, finché non gli verrà affidato un ruolo insolito: fronteggiare il proprio nemico mortale per proteggere un umano. Serena non credeva alla sua migliore amica, convinta di aver visto il figlio di un potente senatore trasformarsi in un essere alieno. Ma quando sarà Serena stessa ad assistere all’omicidio dell’amica per mano dell’alieno, scoprirà un mondo pronto a ucciderla pur di proteggere i propri segreti. Detesta Hunter, ma non può fare a meno di desiderarlo. E presto accadrà l’impensabile: Hunter si metterà contro il governo per difenderla.

COMMENTO

Cari lettori, eccoci qui tornati con un’altra appassionante e travolgente lettura della Armentrout.
Obsession è uno spin off della saga LUX, ma può essere benissimo letto da solo.
Ritroviamo ancora una volta le due razze aliene: Arum e Lux, che si danno la caccia. Se in Obsidian, il nostro protagonista Daemon Black era un Luxen, qui invece il protagonista maschile è un Arum.
Hunter è bellissimo, ha il solito fascino dell’uomo cupo, dannato, ma allo stesso tempo intrigante da morire.
Serena, al contrario, è una bellezza più pulita, ma un bel tipetto.
Mi è piaciuta moltissimo l’alchimia tra i due e lo stile dell’autrice, riesce sempre a coinvolgerti.
Ho terminato il libro in un solo giorno, questo per farvi capire quanto mi abbia catturata la storia.
Non è una di quelle letture impegnative o che richiedono la massima attenzione, anzi è adatta se siete alla ricerca di qualcosa frivolo, ma che allo stesso tempo vi trascini in un lava di emozioni.
Una lettura passionale, sexy, erotica, ma sopratutto pericolosa. Assolutamente consigliata!  😉

Commenti