Crea sito

Recensione Un Disastro Perfetto di Jamie Mcguire

 

Serie Uno splendido disastro

#1 Uno splendido disastro
#2 Il mio disastro sei tu
#3 Un disastro è per sempre
#4 Uno splendido sbaglio
#5 Un indimenticabile disastro
#6 L’amore è un disastro
#7 Il disastro siamo noi
#8 Il disastro perfetto

Autore. Jamie McGuire

Editore: Garzanti

Genere: Contemporary Romance

 

Trama: Ellie ha appena finito il college. È una ragazza forte e sicura di sé. Ma, in fondo, nasconde un’insospettabile natura fragile e insicura. È in cerca di sé stessa e della propria strada. Non si sente pronta per affrontare il mondo là fuori. Non da sola. Tutto cambia quando a una festa incrocia lo sguardo magnetico di Tyler Maddox. Quei profondi occhi nocciola la affascinano. Sono occhi che non promettono nulla di buono. Ellie lo sa bene. Tyler, infatti, è uno che non si risparmia. Ha il pugno facile, ama circondarsi di ragazze sempre diverse e ai legami preferisce le storie di una notte. In una parola, è il ragazzo sbagliato. Eppure c’è qualcosa di più in lui. Quando sfiora le sue mani, Ellie riconosce un’inaspettata dolcezza. E nel suo caldo abbraccio trova la sicurezza di cui ha bisogno. Un punto di riferimento incrollabile. Solo lui è in grado di leggere nel suo cuore. Solo lui può cogliere i suoi desideri più profondi. Del resto, è un Maddox. E i Maddox, quando s’innamorano, amano per sempre. Ellie, però, ha troppa paura di lasciarsi andare. Ha paura di fidarsi. Tyler potrebbe far cedere le sue difese e irrompere nella sua vita come un fiume in piena. Ha bisogno di tempo. Non può permettersi di sbagliare. Non stavolta. Perché quando c’è di mezzo l’amore, tutto diventa inevitabilmente più complicato…

Commento

Non sono una grandissima fan della serie Uno splendido disastro, ma siccome ero alla ricerca di qualcosa di non troppo impegnativo e visto che si tratta dell’episodio conclusivo di questa serie, allora mi sono cimentata nella lettura.
Ancora una volta, però, sono rimasta delusa ed è sicuramente il libro che mi è piaciuto meno di tutta la serie.
Tutta la prima parte mi ha annoiata, non riuscivo ad entrare nella storia. Ma è andata un pochino meglio, poi, nel finale.
L’unica nota positiva è stata proprio la nostra protagonista Ellie, molto diversa dalle solite ragazze di questo genere di libri ed anche, dalle precedenti raccontate proprio dalla stessa McGuire.
Ellie è incasinata non solo con i suoi, ma anche con se stessa e tutto ruota attorno a lei, che pensa di non meritare l’amore di nessuno e molte volte, nei casini ci si infila da sola, anche volutamente, perchè è convinta che la sua vita deve essere così: senza amore.
Proprio per questo motivo, Tyler, il protagonista maschile di questa storia, rimane in un certo senso oscurato nella trama. Infatti, a differenza degli altri fratelli, è forse quello meno problematico.
Quindi la vera figura principale della vicenda è proprio Ellie.

Come dicevo, non mi è piaciuto particolarmente questo volume e perciò, se amate storie di questo tipo, vi consiglio di leggere i libri precedenti, che secondo me sono molto più coinvolgenti.  😉

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.